Fiore, roccia e onda

Tu che mi conosci come nessun altro,
tu che mi hai concesso di sceglierti
e ti sei lasciata sciogliere dalla mia passione.

Tu che mi ha conosciuto malato e cieco,
che mi hai visto rinascere,
che ispiri la mia forza
e che ora hai in grembo mio figlio.

Tu che ti prendi cura di me
e che mi hai dato il mare quando ne avevo bisogno.

Sei la roccia
e il fiore
che è sbocciato sul mio cammino.

Mi sono inchinato,
mi sono fermato
e sei diventata vento che mi ha portato via
sulle vele gonfie di magia
della nostra storia d’amore
che con vigore ci trasporta,
ci sorregge
e ci feconda
come fiore, roccia e onda.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...