Lupo salta su

Lupo salta su che la sveglia è suonata!

Lupo salta su che la sveglia è suonata!

Sbircia mio lupetto
fuori dall’ovetto:
c’è un grande albero bianco
su un cielo giallo ocra
e le foglie volano fuori dalla porta.

C’è una casa tutta storta,
quante scale quanti buchi,
un giorno c’erano anche i topi,
vieni giù vieni in cucina:
annusa,
annusa!

C’è qualcosina di buono che ha fatto la mamma.

Mio lupacchiotto,
esplora,
esplora!

Che è ora di uscire e vedere la stuola
di zii e di nonni
vicini e lontani,
cugini chissà:
magari un domani.

Quante facce,
quanti nomi,
quanti mondi
normali e anche strani.

Corri,
corri
sui prati
e sui monti,
sta attento un po’ ai venti,
ma voglio che canti
quello che sei:
cercalo,
trovalo
è nascosto lo sai?

Scalcia dalla pancia
mio cucciolo di lupo:
è ora di svegliarsi,
il gioco è cominciato!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...