Un’ora dopo

I muscoli sono sciolti,
la mente è sciolta,
e la vita è morbida
come il piumino
sotto al quale
si accarezzavano le gambe.

Nessun bisogno,
nessun pensiero,
nessun passato,
nessun futuro.

E la cornamusa
suona sulla scogliera,
oceano,
gabbiano,
vento,
onde di erba lunga
su onde di erba lunga.

E son sincero,
sono vero,
perché sono e basta,
e vaffanculo tutto!

E sono il tutto,
ed è tutto qui in questo istante.

Non ho confini,
non ho distanze,
nessun pensiero,
nessun pensiero.

Solo un onda nell’oceano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...