Mi son preso una giornata

Mi son preso una giornata di pausa,
mi son preso una giornata di montagna,
mi son preso una giornata di passi,
mi son preso me stesso.

Mi son preso il tempo per pensare
e camminare è levigare,
è come sciogliere i miei grassi
e pulirmi dall’eccesso,
levigare questo corpo,
asciugarmi dei miei passi,
asciugare questa mente
come un fiume fa sui massi.

Mi levigano i passi.

Mi levigano i passi.

Mi levigano i passi.

Sono sempre più puro.

Mi sono preso del tempo per me.

E’ come prenderti un thè
ma per un giorno intero.

E’ come dire ‘ciao ciao…’
e dirlo al mondo intero.

Per quest’oggi non ci sono,
per quest’oggi sono mio,
per quest’oggi son di Dio.

per quest’oggi sono un Dio
che si aggira tra i boschi.

Sono il vento che sibila
correndo tra i fossi,
sono un uomo con dei passi
e nient’altro che dei passi.

Il silenzio ce l’ho dentro
che mi leviga l’anima.

Ho passato Malga Pace
e vado verso il Battisti.

Ho passato Malga Pace
torno dentro la mia anima.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...