La compagnia

La compagnia s’era levata all’alba
e camminava in silenzio,
piedi dietro piedi,
ognuno diverso,
senza conoscere il senso
più profondo e più denso
di questo viaggio comune.
Si camminava nella nebbia,
verso le montagne.

Ecco:

si sapeva che si stava andando verso le montagne
e che ci si stava andando insieme.


E si sapeva anche un’altra cosa,
una regola non scritta,
una pietra della casa:
alle montagne ci si arrivava insieme
o non ci si arrivava.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...